Incontro augurale del Consorzio di Pro Loco a Giffoni Valle Piana con visita museo internazionale arte presepiale e brindisi finale.

Le delegazioni delle Pro Loco del consorzio comprensoriale Salerno Picentini Irno Sele si sono ritrovate al complesso monumentale del convento San Francesco in Giffoni Valle Piana per lo scambio di auguri natalizi.
E' stata un occasione per ripercorrere nei fatti questo primo anno di vita del CoPIS che è servito a cementare le persone sugli   obiettivi prefissati. Il Presidente Pietro D'Aniello si è detto soddisfatto di quanto fin qui fatto e, soprattutto, delle comuni azioni programmate per la promozione e lo sviluppo del territorio di apparteneza, dalla presenza alle luci d'artista di Salerno con due stand promozioniali, ai corsi di formazione per accompagnatori turistici pro loco, alle conpartecipazioni attive ad iniziative di enti locali ed associazioni del comprensorio.
All'incontro aperto dai saluti di benvenuto del presidente della Pro Loco di Giffoni Valle Piana, Claudio Mancino, è intervenuto anche il Sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano, che ha avuto parole di elogio per il lavoro fatto dal consorzio pro loco e per le sinergie che tale organismo ha suscitato e può suscitare con gli enti locali per il prossimo futuro. Un futuro di sviluppo turistico territoriale in cui il ruolo delle Pro Loco deve essere più marcato e strutturato.
I presidenti delle Pro Loco ed i loro accompagnatori sono stati accolti dal segretario del consorzio Claudio Mancino, presidente della Pro Loco di Giffoni Valle Piana, e guidati nella visita alla XXI mostra internazionale dell'arte presepiale allestista nelle sale del complesso manumentale San Francesco con presepi provenienti dalla Francia, dalla Sicilia oltre ad una ampia esposizione dei tradizionali presepi campani. 
L'incontro si è chiuso con la degustazione di dolci tipici ed un brindisi augurale di buone feste ed un proficuo anno nuovo per nuovi traguardi consociativi.

 

nicolavitolo

Commenti